Iscriviti OnLine
 

Pescara, 09/12/2019
Visitatore n. 684.654



Data: 18/10/2012
Settore:
Dip. Trasp. Pers. Terra
(FLASH) ROCCHI (FILT CGIL): «L'INTERVENTO DELLA COMMISSIONE NON HA CARATTERE PRECETTIVO» - Lo sciopero del 16 novembre del tpl resta al momento confermato con le modalitą e con i criteri indicati dai sindacati - Rassegna stampa - CCNL: L'ultima piattaforma datoriale - La relazione unitaria di Alessandro Rocchi

«L'intervento della commissione non ha carattere precettivo. Lo sciopero del 16 novembre resta al momento confermato con le modalità e con i criteri indicati dai sindacati». Lo ha affermato il Segretario della Filt Cgil Alessandro Rocchi, aprendo i lavori dell'attivo unitario convocato a Chianciano (Si) dalle Organizzazioni Sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e Ugl trasporti.


CCNL Mobilità/Trasporto Pubblico Locale. Con le considerazioni conclusive svolte da Luigi Simeone (Segretario Generale Uiltrasporti), hanno termine i lavori dell'Attivo Nazionale Quadri e Delegati Autoferrotranvieri-Internavigatori. Dopo la relazione introduttiva tenuta ieri, 18, da Alessandro Rocchi (Segretario Nazionale Filt-Cgil), hanno preso la parola: Andrea Gamba (Liguria), Americo Leoni (Toscana), Marino De Terlizzi (Veneto), P. Paolo Saccavini (Friuli V.G.), Fabiano Casini (Toscana) Simona Rossitto (Lazio), Giorgio Andreani (Marche), Cristiano Sabatini (Toscana), Santo Di Santo (Filt-Cgil Nazionale), Antonio Procopio (Calabria), Aldo Moschella (Sicilia), Roberto Perfetti (Umbria), Bruno Rossetti (Friuli V.G.), Michele Imperio (Segretario Nazionale Fit-Cisl), Arnaldo Boeddu (Sardegna), Franco Rolandi (Abruzzo), Pierfranco Meloni (Sardegna), Claudio Santoro (Emilia Romagna), Franco Spanò (Sicilia), Mario Salsano (Campania), Luciano Marocchi (Lombardia), Nicola Settimo (Puglia), Antonio Corradi (Piemonte), Cristiano Tardioli (Umbria), Giovanni Scarpellino (Piemonte), Francesco Morisano (Lombardia). Hanno inoltre contribuito al dibattito gli interventi svolti da Franco Nasso (Segretario Generale Filt-Cgil), Giovanni Luciano (Segretario Generale Fit-Cisl) e Andrea Gatto (Segretario Generale Faisa-Cisal).


Garante scioperi, lunedi' riparte tavolo su contratto

''Una buona notizia. Il prossimo 22 ottobre le Associazioni, Asstra ed Anav, accogliendo l'invito dell'Autorita' di garanzia, hanno convocato tutti i sindacati per ''proseguire la trattativa del rinnovo del CCNL, nel quadro di una condivisione della situazione particolare del settore e del suo necessario rilancio, nonche' per valutare le possibili soluzioni per il Fondo di Solidarieta'''. E' quanto annuncia il presidente dell'autorita' garante sugli scioperi nei servizi pubblici, Roberto Alesse.

''Non esito a riconoscere, in questo gesto, il miglior viatico per trovare, in tempi rapidi, le risposte che l'intera categoria aspetta da ormai troppo tempo. Allo stesso tempo, sono fiducioso che i sindacati di categoria, che si riuniranno a Chianciano per discutere i punti negoziabili del rinnovo contrattuale, vorranno accogliere, con l'usuale senso di responsabilita' che hanno dimostrato in questi anni, la nostra indicazione a differire, o a revocare del tutto, lo sciopero del 16 novembre''.

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it