Iscriviti OnLine
 

Pescara, 20/04/2024
Visitatore n. 736.236



Data: 25/06/2007
Settore:
Trasporto pubblico locale
AUTOLINEE SCHIAPPA, I SINDACATI CONTESTANO I TAGLI - Chiesto l'intervento della Regione per le difficoltà economiche strutturali dell'azienda di Sulmona - Il comunicato unitario delle organizzazioni sindacali

Nell'incontro avuto qualche giorno fa con i sindacati, Antonio Montanaro nella sua veste di Amministratore Unico dell'azienda Schiappa, è stato alquanto esplicito. L'impresa di Sulmona versa in condizioni di difficoltà economiche diventate ormai strutturali. Non a caso sono stati preospettati ai sindacati regionali di settore di Cgil, Cisl e Uil interventi drastici basati esclusivamente su tagli occupazionali e riduzioni del servizio (come nel caso delle corse su Roma). Per contro Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti hanno richiesto un incontro urgente al Governo regionale, contestando i provvedimenti annunciati che oltretutto andrebbero a colpire una delle aree più in difficoltà della nostra regione. Nella nota inviata al Presidente Del Turco ed all'assessore ai trasporti Ginoble, i segretari regionali Scaccialepre, Di Naccio e Di Credico hanno denunciato una precaria organizzazione del lavoro che in alcuni casi rasenta il limite per quanto attiene la sicurezza del servizio. «Occorre - secondo i sindacati - implementare e migliorare il trasporto pubblico per facilitare il rilancio e la crescita economica dell'intero comprensorio». Il confronto richiesto con l'Assessore regionale ai trasporti mira ad individuare gli interventi più urgenti tra i quali vi è prioritariamente - precisano Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti - «il ricollocamento dell'azienda di Sulmona all'interno di Arpa»

RASSEGNA STAMPA - "Il Centro"

RASSEGNA STAMPA - "Il Messaggero"

RASSEGNA STAMPA - "Il Tempo"


www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it