Iscriviti OnLine
 

Pescara, 17/09/2019
Visitatore n. 681.369



Data: 16/02/2008
Settore:
Filt Cgil Abruzzo
LA GTM DI PESCARA ASSUME AUTISTI A TEMPO INDETERMINATO - Le domande di partecipazione alle selezioni andranno inoltrate entro il 29 febbraio 2008 - Il bando di selezione - La domanda di partecipazione


La GTM di Pescara, azienda di trasporto pubblico locale di proprietà della Regione Abruzzo ha indetto una selezione pubblica per l'assunzione, con prestazione Part-Time e con contratto a tempo indeterminato, di n. 19 Operatori di Esercizio con parametro 140 del CCNL Autoferrotranvieri. Per poter essere ammessi alla selezione gli aspiranti dovranno inviare domanda debitamente firmata e redatta su carta semplice alla “Gestione Trasporti Metropolitani S.p.A. – via Aterno n. 255 – 65128 Pescara”; con l’indicazione “Bando di selezione pubblica, per l’assunzione part-time di n.19 Operatori di Esercizio, parametro 140, (C.C.N.L. Autoferrotranvieri)”, spedita esclusivamente a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento entro e non oltre il 29.02.2008.  Tra i requisiti previsti per l'ammisssione alla selezione (previsti dall'art. 1 del Bando) vi è il possesso di patente di guida D oppure D-E e certificato di abilitazione del tipo KD all’atto della scadenza della domanda di ammissione alla  selezione pubblica (fissato per il 29 febbraio 2009), già convertito o in via di conversione in CQC (certificato di qualificazione del conducente). Gli aspiranti che invece hanno conseguito la predetta patente successivamente alla data del 5 aprile 2007, dovranno acquisire il CQC, prima dell’immissione in servizio, mediante il superamento di un corso di formazione con costo a totale carico degli stessi aspiranti.


Le prove verteranno sulle seguenti materie:

A. La prova pratica di guida consisterà nella guida di un autobus su di un percorso che verrà stabilito dalla Commissione Giudicatrice;

B. La prova orale verterà su materie riguardanti la conoscenza delle norme sulla disciplina della circolazione stradale, la conoscenza delle parti, organi ed impianti degli autoveicoli. Tuttavia la G.T.M. S.p.A. , in presenza di numerose domande, si riserva la facoltà di procedere ad una eventuale preselezione (affidata ad una Società esterna specializzata). Alla prova di preselezione saranno ammessi tutti i candidati, con riserva di accertamento dei requisiti prescritti.

In caso di preselezione, saranno ammessi a sostenere le successive prove di concorso (sulle materie e con le modalità di cui al successivo art. 4) i primi 150 candidati che risulteranno idonei– con un punteggio non inferiore a 21/30 – alla predetta preselezione, consistente in un test e/o quiz psicoattitudinale. 



IL BANDO DI SELEZIONE - LA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it