Iscriviti OnLine
 

Pescara, 15/09/2019
Visitatore n. 681.256



Data: 07/08/2015
Settore:
Filt Cgil Teramo
7 AGOSTO: SCIOPERO DI 24 ORE DEL TRASPORTO LOCALE. PREVISTA UNA DOPPIA MANIFESTAZIONE. A PESCARA DAVANTI ALLA SEDE DELLA REGIONE E A TERAMO NEL POMERIGGIO - E intanto l'ex Presidente della Sangritana viene "promosso e imbarcato" da D'Alfonso per le ottime performances di fine mandato che potrebbero costare alla collettivitā anche un milione di euro - Preleva la dichiarazione di sciopero di 24 ore - Il servizio trasmesso da Rete8 - Rassegna stampa

Un nuovo stop, il secondo proclamato dalle Segreterie Regionali di Filt Cgil e Ugl autoferrotranvieri per contestare la politica regionale sui trasporti. Ultimato il ciclo di assemblee con le quali, girando tutta la Regione e nonostante le assenze per ferie, č stato possibile confrontarsi con gran parte dei lavoratori del comparto, informando adeguatamente gli stessi sui recenti sviluppi della vertenza.

NEL GIORNO DELLO SCIOPERO DOPPIA MANIFESTAZIONE - Le segreterie Regionali di Filt Cgil e Ugl autoferrotranvieri hanno messo in piedi due manifestazioni che si terranno nel giorno dello sciopero: Alle ore 10 con un presidio di lavoratori che sosterrā sotto la sede della Regione Abruzzo in viale Bovio a Pescara; Alle ore 17.00 presso l'hotel Abruzzi a Teramo dove si terrā un incontro dibattito con la presenza del Presidente della Provincia di Teramo, di assessori e consiglieri regionali e dei sindaci del comprensorio.

Le motivazioni dello sciopero, il programma dettagliato delle iniziative in programma il 7 agosto e soprattutto le ultime disarmanti vicissitudini e provvedimenti (assunzioni e promozioni clientelari, transazioni, incarichi ecc) che hanno interessato l'azienda unica e in particolare la societā Sangritana e che determineranno pesanti conseguenze economiche per evidenti vizi di legittimitā riscontrati nelle procedure, sono state illustrate in un'apposita conferenza stampa tenutasi alla vigilia dello sciopero.

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it