Iscriviti OnLine
 

Pescara, 17/01/2021
Visitatore n. 701.685



Data: 11/07/2007
Settore:
Trasporto pubblico locale
CERELLA (GRUPPO ARPA), SI TAGLIANO CORSE E PERSONALE - Intanto il Segretario Generale della Filt Cgil Scaccialepre incassa il via libera dei delegati Arpa su una eventuale mobilitazione. Il documento unitario sulle autolinee Cerella - La replica di Basilavecchia

Ancora tagli ai servizi e ancora una volta a praticarli è un'azienda del gruppo Arpa. Ad appena pochi giorni dalla soppressione delle corse per Roma annunciate dalla Schiappa di Sulmona, anche l'Autolinea Cerella di Vasto (85% di proprietà della Regione Abruzzo) si appresta a tagliare importanti corse interregionali quali Vasto-Roma, Lanciano-Ischia e Campobasso-Napoli. Non è tutto: con una decisione unilaterale, l'azienda è intenzionata ad effettuare drastici tagli occupazionali, facendo ricorso alla trasformazione di tutte le corse a lunga percorrenza da "doppio agente" ad "agente unico". Le segreterie regionali di Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt-Uil e Ugl Trasporti si sono immediatamente mobilitate preannunciando al Presidente della Regione Abruzzo Del Turco, lo stato di agitazione dei lavoratori della Cerella. Nella nota inviata anche al Sindaco di Vasto La Penna, al Presidente della Provincia di Chieti Coletti ed al Presidente dell'autolinea Cerella Basilavecchia, i sindacati contestano duramente le decisioni assunte dall'azienda "in assenza di un preciso piano industriale e in un contesto irrazionale nel quale il sindacato è stato relegato ad un livello marginale e subalterno". Nel documento si ricorda, la sollecitazione più volte avanzata dai sindacati affinchè aziende come Cerella e Schiappa siano ricollocate all'interno di Arpa in modo da consentire una reale integrazione dei servizi di trasporto con ricadute positive sui bilanci aziendali grazie anche ad un sensibile abbattimento dei costi di gestione (in primis CdA, Amministratori Delegati, Direttori, etc).
Le organizzazioni sindacali concludono preannunciando una mobilitazione regionale di tutto il settore del trasporto pubblico locale qualora non si riscontrassero interventi immediati della Regione sulla riorganizzazione delle aziende partecipate da Arpa.
Intanto si è tenuta a L'Aquila un'importante riunione dei delegati Arpa con il Segretario Generale della Filt Cgil Luigi Scaccialepre, in vista dell'imminente e, forse decisivo confronto con i vertici aziendali. I rappresentanti dei lavoratori hanno condiviso la linea decisa dagli attivi unitari e l'operato sin qui svolto dalla Segreteria della Filt Cgil sulla vertenza Arpa, dando sostanzialmente il via libera ad un'eventuale mobilitazione del personale di fronte ad un ulteriore stallo della trattativa in corso.

RASSEGNA STAMPA - "Il Centro"

RASSEGNA STAMPA - "Il Tempo"

RASSEGNA STAMPA - "Il Messaggero"

RASSEGNA STAMPA - "Prima da noi"

RASSEGNA STAMPA - "Il Centro (La replica del Presidente di Arpa)"




www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it